UNIVERSITY ADMISSION

Perché studiare a LSE

Scegliere in quale università studiare è difficile e ancor di più difficile è scegliere quale master fa al caso nostro. Ed allora, quali criteri valutare per fare la scelta giusta? In questo post ti vogliamo presentare la London School of Economics and Political Science (LSE), presentandoti delle buone ragioni per considerarla.

La London School of Economics è una public research university specializzata nelle scienze sociali. Fondata nel 1895 da Sidney Webb, Beatrice Webb Graham Wallas e George Bernard Shaw con l’obiettivo di studiare le politiche sociali più adeguate per perseguire il miglioramento ed il progresso della società nel complesso, LSE si è affermata nel tempo come un’università di grande prestigio, altamente selettiva e capace di definire l’eccellenza dello standard accademico nelle scienze sociali a livello internazionale.

Secondo il QS World University Rankings, il quale identifica ogni anno le migliori università del mondo in 42 discipline, nel 2016 la LSE si è classificata come la settima migliore università del mondo nella disciplina Economics and Econometrics, una posizione migliore rispetto a quella dell’Università di Oxford (8° posizione), e come terza migliore nell’ambito Politics and International Relations, facendosi precedere in questa disciplina solamente dall’Università di Harvard e di Oxford. La performance di LSE è notevole anche per quanto riguarda l’ambito Accounting and Finance, piazzandosi anche in questo caso al quarto posto nel mondo.

L’università ha 26 dipartimenti ed offre 140 Masters of Science (MSc) programmes, 5 Masters of Public Administration (MPA), 11 Double Degrees programmes, un Master of Law (LLM), 4 Bachelor (BA) programmes e 35 PhD programmes.

“LSE si è classificata 7° università al mondo per Economics and Econometrics e 3° per Politics and International Relations”

Complessivamente nel 2016 nel campus della LSE hanno studiato 10440 studenti, la maggior parte dei quali è postgraduates (5740). Notevole il rapporto tra staff accademico e studenti: a LSE c’è un assistente o professore ogni 8 studenti.

Qui si possono consultare i programmi disponibili per le ammissioni 2017/2018.

L’ammissione a LSE è altamente selettiva ed in media il rapporto tra application (ovvero i dossier di candidatura) ricevuti ed ammessi è di circa di 11 a 1 (dati 2016). Tuttavia ci può essere una differenza significativa del tasso di ammissione da master a master. Ad esempio, mentre nel 2016 nel MSc in Finance and Private Equity sono stati ammessi 46 studenti su un totale di 824 domande di ammissione (5%), nel MSc in Political Economy of Europe il tasso di ammissione è stato circa il 40%, con 83 ammessi su 208 domande ricevute.

Anche le tuition fees (ovvero le tasse universitarie) variano significativamente da master a master e sono, in media, tanto più elevate quanto più è selettivo il processo di ammissione. Continuando il confronto tra i due MSc precedenti, un MSc di un anno in Finance e Private Equity costa GBP 32 880, a fronte di una spesa di GBP 20 112 per il MSc in Political Economy of Europe.

In ogni caso si tratta di cifre decisamente impegnative. Ma cosa giustifica un costo così elevato rispetto agli standard europei? parafrasando Shakespeare, la risposta non è in noi stessi, ma nei numeri dell’employability (una misura della reputazione che i datori di lavoro hanno dei graduates LSE). Rifacendosi nuovamente al QS University Rankings, nel 2016 la London School of Economics ha ottenuto un punteggio di 93.7/100 e 95.5/100 nell’employment reputation rispettivamente nelle aree disciplinari Economics and Econometrics e Politics and International Studies.

Quindi, sebbene studiare ad LSE richieda un investimento elevato, i numeri confermano che il ritorno sull’investimento può essere ottimo. Quindi anziché farsi scoraggiare dai costi eccessivi e dalla selettività del processo di ammissione, perché non provare a capire a quale piano di supporto finanziario è possibile applicare per poter essere ammesso al master LSE che si desidera?

Per finire, una piccola curiosità, lo sapevi che queste personalità hanno studiato a LSE?

_ George Soros (finanziere e filantropo)
_ David Rockefeller (petroliere e filantropo)
_ Romano Prodi (Primo Ministro Italiano dal 1996 al 1998 e Presidente della Commissione Europea dal 1999 al 2004)
_ Paul Krugman (vincitore del premio nobel per l’economia)
_ George Akerlof (vincitore del premio nobel per l’economia)
_ Amartya Sen (vincitore del premio nobel per l’economia)
_ Ronald Coase (vincitore del premio nobel per l’economia)
_ Hayek (vincitore del premio nobel per l’economia)
_ Bertrand Russell (vincitore del premio nobel per la letteratura)
_ George Bernard Shaw (vincitore del premio nobel per la letteratura)

Vuoi ricevere i nostri articoli prima che vengano pubblicati?
Iscriviti alla newsletter di Eligendo.

ēligendo

Per aspera ad astra. Through hardships to the stars.

© 2017 Eligendo.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Vuoi studiare all'estero? Il Team di Eligendo
ti guida nel tuo percorso di scelta con informazioni utili
e qualche trucco del mestiere.

Grazie per esserti iscritto! A breve riceverai una simpatica email di conferma.